LaRedoute

Verbania, gli incanti del giardino sul lago


Non è un caso se Verbania, capoluogo della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, sia stata definita Giardino sul Lago. Risulta essere una destinazione ideale per le coppie che intendano rilassarsi ammirando i magnifici panorami che offre il Lago Maggiore e le frazioni adagiate sulle rive del Golfo Borromeo. E’ proprio in questa zona, infatti, che si adagiano i giardini e parchi più suggestivi ed affascinanti della regione, esaltati nella loro bellezza dalle deliziose atmosfere lacustri. Nella zona di Pallanza si trovano i principali monumenti da non perdere: Villa Giulia, Villa San Remigio e Villa Taranto.Villa Giulia, datata metà Ottocento, si presenta con esterni pompeiani e interni decorati da pitture e da elementi Liberty. Villa San Remigio è un esempio di edifico medievale che ospita all’interno affreschi dello stesso periodo e pitture del Quattrocento. Villa Taranto ospita il parco più esteso dei giardini del Golfo Borromeo che annover 20 mila varietà di piante: in primavera spicca la fioritura dei tulipani, in estate e in autunno quella delle dalie.


La stessa cittadina di Verbania, oggi formata dall’unione dei due comuni di Intra e Pallanza, offre la possibilità di ammirare edifici dell’epoca Medievale come la Chiesa di Santo Stefano, alcuni importanti palazzi barocchi e ville sette ed ottocentesche. L’antico centro storico di Intra si caratterizza per le piccole corti e i vicoli acciottolati che si snodano nel lungolago. La Basilica di San Vittore si impone con il suo stile neo classico. Particolarmente pittoresco è il lungolago del quartiere, abbellito da filari di alberi secolari e da una serie di sculture dedicate ai caduti e ad alcuni artisti locali. La Collegiata di San Leonardo, la Chiesa di Santa Lucia, la Chiesa Madonna di Campagna sono altri interessanti luoghi da non perdere. Cosi come al Museo del Passaggio di Verbania, situato nel settecentesco Palazzo Dugnani, si può ammirare la collezione di dipinti, sculture, reperti archeologici e oggetti d’arte sacra popolare oltre gli archivi delle ville e dei giardini della città e della zona circostante.


Per una cena a lume di candela il Ristorante La Beola dell’Hotel Majestic regala momenti di puro romanticismo grazie all’ampia vetrata che offre una straordinaria veduta del Golfo Borromeo e di Pallanza, al Portico affacciato sul grande giardino, alle prelibate proposte culinarie e al buon vino selezionato tra le migliori cantine. Locale accogliente e ben curato lo offre anche il Ristorante La Tavernetta, che propone piatti semplici ma pieni di sapore con una presentazione ben curata. 
fonte: turismo.it

Per dormire suggeriamo >>> Pallanza Hotel Prenota Ora su BOOKING
segnalazione web a cura di Giuseppe Serrone e Albana Ruci - Turismo Culturale

Più ospiti nel tuo hotel? Usa la psicologia!


Fare del buon marketing vuol dire essere capaci di entrare nella mente del tuo prossimo cliente – e restarci, possibilmente. Come albergatore, devi trovare il modo per convincere i viaggiatori a prenotare un soggiorno nel tuo hotel. Semplice, no?
I professionisti del marketing usano decine e decine di tattiche psicologiche per dirottare traffico verso i siti degli hotel e spingere le prenotazioni dirette. Quelli che trovi qui sotto sono alcuni di questi metodi. Li scopriamo insieme?
Suscitare emozioni
Tonnellate di ricerche hanno dimostrato che il marketing funziona meglio quando sa far vibrare le corde emozionali dei consumatori. Quando i viaggiatori sentono che un brand è loro vicino, è connesso con loro sul piano emozionale, sono più propensi a relazionarsi con l’azienda e a fidarsi delle sue promesse.
Il modo migliore per un albergatore per far risuonare le emozioni nei suoi potenziali clienti è promuovere i benefici anziché i servizi dell’hotel. Per esempio, se vuoi attirare nel tuo hotel chi viaggia per lavoro, non dire solo che hai un’ampia gamma di servizi business. Piuttosto, fai sapere loro che nella tua struttura ricettiva potranno lavorare in tutta comodità e non perdere di vista nessuna attività per loro importante.
Solo per te
Non è un gran segreto. I consumatori sono più sensibili alle sollecitazioni delle aziende se si sentono importanti e privilegiati. Dovresti far sentire i tuoi ospiti dei privilegiati, come se fossero dei membri di un gruppo esclusivo, quando soggiornano nel tuo hotel. Falli sentire come se il tuo albergo fosse solo per loro.
Una volta che conosci il tuo pubblico di ospiti potenziali, promuovi offerte e proposte di soggiorno allineate ai loro desideri. Se i tuoi obiettivi sono le famiglie, fai sapere quali eventi dedicati a loro sono in programma nei dintorni del tuo hotel. Se i viaggiatori percepiscono che comunichi come se stessi parlando direttamente a loro, per soddisfare le loro esigenze, risponderanno in modo positivo.
Segui il leader
Con la popolarità dei social network, il passaparola è diventato una delle armi pubblicitarie più efficaci di sempre. Il modo migliore per trarre vantaggio dal passaparola è adottare il principio della riprova sociale per promuovere il tuo hotel.
Cos’è la riprova sociale?  In sostanza, è l’idea per cui la gente imiterà le azioni di chi ritiene più affidabile, degno di fiducia. Un modo brillante per gli hotel per usare la riprova sociale è ricorrere ai video degli ospiti. Se mostri ai viaggiatori quanto i tuoi clienti si godono il soggiorno nel tuo hotel, instillerai nella loro mente un’immagine positiva.
Un altro mezzo potente di riprova sociale è quello delle recensioni. Inserisci le recensioni dei tuoi ospiti nella tua pagina Facebook. Puoi anche pubblicarne qualcuna nel sito del tuo hotel. In questo modo, chi ti conosce per la prima volta avrà subito un’idea positiva della tua struttura ricettiva. Insomma, quando i viaggiatori vedono che altri loro simili sono stati bene nel tuo hotel, pensano subito che anche loro potranno vivere la stessa esperienza. Perché dovrebbe essere altrimenti?
Fallo adesso
Quando i consumatori si sentono messi alle strette, sono spinti a prendere una decisione rapida. Scarsità dell’offerta e senso di urgenza possono aiutarti a ottenere più prenotazioni nel tuo booking online. Se vicino al tuo hotel è previsto un evento popolare, fai sapere ai tuoi prossimi ospiti che il numero di camere disponibile è limitato. Qualcuno potrebbe convincersi che sia meglio riservare subito una stanza, prima che sia troppo tardi.
Puoi anche usare offerte e promozioni per generare più senso di urgenza nel tuo pubblico. Proponi delle offerte per un periodo di tempo limitato o riservale solo ai primi che ne faranno richiesta. Anche questi sono modi per spingere i viaggiatori che arrivano nel tuo sito a prendere una decisione rapida.
Per concludere
Capire la psicologia umana è importante se vuoi persuadere più persone possibili. L’obiettivo preliminare non è indurre il tuo pubblico a prenotare nel tuo hotel. Prima, devi far sapere a queste persone il motivo per cui il tuo hotel è la scelta migliore per loro.
Una volta che avrai imparato a suscitare le giuste emozioni nel tuo pubblico, e a usare i tuoi strumenti online per mostrare i benefici offerti dal tuo hotel, i viaggiatori arriveranno più spesso a bussare alla tua porta.

Liberamente tratto da Psychology and Hotel Marketing, di Nigel J. Rodgers.