LaRedoute

L'Emilia-Romagna chiude Ai confini della Meraviglia

ROMA - Sarà la Regione Emilia-Romagna, capofila del progetto interregionale Borghi-Viaggio Italiano, a concludere a Roma, alle Terme di Diocleziano, la Mostra "Ai Confini della Meraviglia", venerdì 9 giugno. Ci saranno delegazioni da Bertinoro, Predappio e Modigliana, con un laboratorio sulla pasta fresca e una esposizione artistica; il Borgo di Dozza presenterà la manifestazione Fantastika, biennale d'arte del fantastico. Fiumalbo animerà una rievocazione storica, Bagno di Romagna, Santa Sofia e Premilcuore presenteranno il Parco Nazionale Foreste Casentinesi. San Leo illustrerà i personaggi che hanno segnato la sua storia affascinante, e Verrucchio racconterà la storia di Sigismondo Malatesta. Altre rievocazioni e approfondimenti storici vedranno protagonisti i comuni di Fontanellato, Castell'Arquato, San Giovanni in Marignano e Sala Baganza. Alla giornata, per un bilancio della mostra, parteciperà anche l'Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini. Verranno lanciate nuove attività di valorizzazione dei Borghi.
ansa

Nessun commento: