LaRedoute

Arriva 'Scatta le Dimore Storiche'

 Preparate macchine fotografiche e smartphone: arriva Scatta le dimore storiche, la sfida allo scatto più bello che coinvolgerà gli appassionati di fotografia e gli instagramer italiani e che premierà chi saprà raccontare con più efficacia il fascino e la storia delle dimore storiche toscane che il 21 maggio aprono i giardini e i cortili in occasione della 7 Giornata nazionale ADSI, la manifestazione promossa dall'Associazione Dimore Storiche Italiane per documentare e valorizzare il patrimonio di dimore private più importante del mondo. Chiunque sia residente, domiciliato o comunque contattabile in Italia e iscritto a Instagram è chiamato a fotografare i cortili e i giardini dei castelli, palazzi e ville che aderiscono all'iniziativa. L'elenco sarà consultabile dal mese di aprile sul sito https://adsitoscananews.info. Per partecipare alla sfida bisogna condividere il proprio scatto su Instagram con gli hashtag #dimorestoriche, #adsi, #photolux e #igersitalia. Le foto più belle saranno esposte in una dimora storica del centro di Lucca durante il Photolux Festival 2017, la Biennale Internazionale di Fotografia organizzata dal 18 novembre al 10 dicembre 2017 nella città toscana dall'Associazione Culturale Photolux.
    Per l'autore della foto migliore anche un soggiorno in una dimora storica di Lucca nel weekend del 25 e 26 novembre 2017, momento clou del Festival.
ansa

Ravenna dedica parco letterario a Dante

Prende forma il Parco letterario dedicato a Dante a Ravenna. L'iniziativa nacque nel 2014 su impulso della cooperativa Mec di Ravenna con Società Dante Alighieri di Roma e srl Paesaggio Culturale Italiano per creare percorsi legati alla presenza di Dante in Romagna. Col rinnovo del comitato scientifico si dà nuovo impulso alla creazione del parco. Nuovo presidente è Ivan Simonini.
    "Il parco - spiega - è un treno che viaggia su due binari, culturale e turistico. L'obiettivo è costruire un turismo colto di massa". Tra le proposte l'allargamento della zona dantesca, trasformando il palazzo della Provincia in "Casa di Dante"; rivisitazione della toponomastica, intitolando una strada a Jacopo Alighieri, il figlio che raccolse gli ultimi 13 canti del Paradiso; ricostruzione del volto del poeta; valorizzazione delle "case di Dante"; creazione di un percorso legato a Pier Damiani, il santo del XXI canto del Paradiso tra Ravenna, Pomposa (Ferrara), Fonte Avellana (Pesaro-Urbino) e Camaldoli (Arezzo). "Si avvicina il settecentesimo anniversario della morte di Dante, nel 2021 - aggiunge Giuseppe Chicchi, ex parlamentare, ex sindaco di Rimini e fino a fine 2016 presidente del Parco letterario. - In questo 2017 dobbiamo sviluppare ulteriormente la nostra attività, portando sempre più gente a conoscere Ravenna, la Romagna dantesca e i luoghi di cui Dante ha scritto nella sua opera: i 500 comitati della Società Dante Alighieri nel mondo sono potenziali fonti di visitatori per il territorio". (ANSA).

Grazie Mamma! SWISS aggiunge un tocco speciale all'amore più bello


In occasione della festa di San Valentino SWISS ha deciso di aggiungere un tocco speciale all’amore più bello, quello per la mamma. Con un accento svizzero, naturalmente.

Arriva anche in Italia il progetto europeo SWISSED, promosso dalla compagnia aerea Swiss International Air Lines per portare un tocco di “svizzeritudine” in alcuni Paesi e ad una loro caratteristica o tratto particolare, per esprimere apprezzamento verso le qualità e le differenze culturali, con simpatia e un pizzico di ironia.

Per il nostro Paese SWISS ha scelto di rendere omaggio alla mamma e al legame particolare e indissolubile con i suoi figli, anche – anzi, forse soprattutto – quando diventano grandi e spiccano il volo.







E’ il caso di due assistenti di volo che lavorano a bordo della compagnia di bandiera, a cui SWISS ha voluto regalare la possibilità di ringraziare le loro mamme, in rappresentanza di tutte le mamme.

Come? Con un’opera d’arte, un ritratto della figlia a grandezza naturale. Realizzata in cioccolato da uno dei più noti maitre chocolatier italiani, Mirco Della Vecchia, consegnata a casa delle due mamme alla presenza delle hostess, con uno speciale effetto sorpresa. Risultato: sorrisi, abbracci e grande commozione.

Oltre al grande valore simbolico dell’iniziativa, alla mamma e all’intera famiglia verrà poi recapitata una confezione di tavolette di cioccolato da 10 kg, per continuare in dolcezza, mentre il restante cioccolato ricavato dalla scultura sarà donato a istituzioni benefiche, perché l’amore a cui SWISS rende omaggio si estende ben oltre i confini della famiglia.
Ancora una volta, SWISS conferma la sua grande attenzione ai dettagli, perché sono le piccole cose che fanno la differenza.
fonte: comunicato stampa PRESS INFO

segnalazione web a cura di Giuseppe Serrone



Arte, musica e bellezza per san Valentino Dieci proposte per trascorrere il 14 febbraio con chi si ama. In Italia e all’estero

Dal burlesque a Chopin, dall’aurora boreale alla poesia il mondo si colora di rosso per il giorno degli innamorati. Ecco dieci proposte di arte, musica e bellezza da Vigevano ad Abu Dhabi.
Passeggiata con serenata a Vigevano
Dall’11 al 19 febbraio Vigevano si trasforma nella capitale degli innamorati con mostre e iniziative che celebrano la festa di san Valentino. L’accogliente città in provincia di Pavia, amata dal Bramante e da Leonardo da Vinci, sfoggia un lato romantico anche nei monumenti più celebri, a partire da piazza Ducale, cuore e salotto rinascimentale e una delle piazze più famose d’Italia. Il 14 febbraio la città ospita Vigevano in love, iniziativa dedicata a tutti gli innamorati con una passeggiata romantica che parte alle 15.30 dalla torre del Bramante e attraversa il centro storico fino al teatro Cagnoni, dove si assiste a un’emozionante serenata; la visita termina con una cena sotto i portici del chiostro. Durante tutta la giornata i locali e i negozi appartenenti al circuito Vigevano in Love proporranno prodotti e menù a tema. Fino al 19 febbraio, inoltre, lo storico palazzo Sanseverino ospita la mostra Raccontami l’amore, una selezione di lettere scritte da alcune delle più importanti personalità della cultura italiana, a cui si è aggiunta un’installazione artistica per immagini dei fotografi vigevanesi Paola Rizzi e Mauro Pinotti. Info: www.vigevanoinlove.it
Benedizione degli anelli in IrlandaI resti di san Valentino, patrono degli innamorati, riposano all’interno della Whitefriar Street Church di Dublino; nel santuario, che contiene il reliquiario simbolo d’amore in tutto il mondo, il 14 febbraio si svolge una cerimonia speciale e suggestiva, in cui si benedicono gli anelli di tutte le coppie in visita. Tutto risale al 1825, quando il frate carmelitano John Spratt fece costruire la chiesa di Whitefriar; dieci anni dopo durante una visita a papa Gregorio XVI il frate ricevette in dono alcune reliquie di san Valentino, che portò con sé nella capitale irlandese. Con la scomparsa del frate, la devozione si affievolì ma durante gli ultimi lavori di restauro venne alla luce l’urna con le reliquie accanto a una statua del santo, scolpita da Irene Broe. Oggi il santuario, fuori dai soliti circuiti turistici della capitale, riceve ogni anno la visita di innamorati e di chi è ancora alla ricerca dell’amore vero. Per maggiori informazioni: www.irlanda.com
Poesia e romanticismo nel resort sicilianoA Sciacca, in provincia di Agrigento, l’esclusivo Verdura Golf & Spa Resort organizza per la festa degli innamorati un weekend all’insegna del romanticismo e della poesia, ispirato alla lirica “Là, nel cuore del mare” di José Saramago. Le camere e i menu sono a tema e il costo per due persone parte da 820 euro per il fine settimana. Il resort offre un centro benessere di 4mila metri quadrati, un parco di 230 ettari ideale per fare jogging o passeggiate in bicicletta, 2 campi da golf progettati da Kyle Phillips e 5 ristoranti gourmet. L’albergo è la base ideale per visitare Sciacca con le sue numerose chiese barocche e il capoluogo Agrigento con la monumentale Valle dei Templi.
Love is in the air ad Abu Dhabi
Cultura, lusso e natura: i tanti volti di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, sono un mix perfetto per chi vuole stupire il proprio partner a san Valentino (#InAbuDhabi LOVE IS IN THE AIR). A Saadyat Island, a soli sette minuti dal centro di Abu Dhabi e a 20 minuti dall’aeroporto, si può alloggiare nel prestigioso St. Regis Saadyat Island, esclusivo e romanticissimo, che offre un centro benessere dove farsi massaggi di coppia davanti al mare. A soli 10 minuti di navigazione dall’isola si arriva a Nurai Island, il luogo ideale per chi è alla ricerca di pace e tranquillità; l’isola ospita Zaya Nurai Island, un magnifico boutique-resort di sole ville e ristoranti. Oppure si può scegliere St. Regis Abu Dhabi, che nel centro della capitale offre una Spa di lusso e un ristorante gourmet gestito dallo chef italiano Stefano Viola. Infine, per gli amanti delle corse, c’è la possibilità di soggiornare nell’originale e avveniristico Yas Viceroy, situato nel cuore dello Yas Marina, il primo hotel al mondo costruito sopra un circuito di Formula Uno. Qui, su una copertura in vetro e acciaio, sorge lo Skylite, uno dei bar più di tendenza della capitale dove sorseggiare una “pozione d’amore”. Nella capitale si possono fare tante attività culturali, a cominciare dalle visite ai musei più avveniristici, dal Louvre Abu Dhabi allo Zayed National Museum e al Guggenheim Abu Dhabi. Chi, invece, desidera immergersi nella natura, può scegliere di recarsi fuori città nel mistico deserto di Liwa, dove sorge l’oasi di lusso Qasr Al Sarab Desert Resort by Anantara. Il resort organizza per le coppie più avventurose escursioni guidate nel deserto e l’emozionante spettacolo dell’arte della falconeria. 
Per maggiori informazioni: www.visitabudhabi.ae
Il lato romantico dell’Unesco a Mantova
Sono numerose le opere d’arte che ospita Mantova e che hanno per tema o per effetto l’amore; le visite immancabili da fare sono la “Camera degli Sposi”, capolavoro di Andrea Mantegna nel palazzo Ducale, e la sala di “Amore e Psiche” all’interno di palazzo Te, che celebra l’unione del marchese Federico e di Isabella Boschetti. Mantova offre anche scorci romantici e passeggiate emozionanti nel centro storico, protetto dall’Unesco e amato da scrittori, artisti e poeti, come il drammaturgo William Shakespeare, che nella tragedia “Romeo e Giulietta” fece percorrere dall’innamorato le strade della città lombarda alla ricerca del veleno per poter poi raggiungere per sempre l’amata a Verona. Per san Valentino c’è una proposta che unisce la visita guidata alle maggiori opere d’arte della città, la scoperta dei sapori della gastronomia locale e l’entrata al museo Enzo Ferrari; il costo è di 90 euro a persona in camera doppia per il weekend con visita a un’acetaia, che produce l’originale aceto balsamico tradizionale, e una cena con menu tradizionale modenese. Per maggiori informazioni:www.modenatur.it
In Europa sulle orme di ChopinTre capitali europee sono legate alla vita e al talento del compositore e pianista polacco Fryderyk Chopin, esponente di spicco del romanticismo musicale; per la festa di san Valentino il tour operator King Holidays propone di scoprirle con volo da Milano e da Roma e 2 notti a partire da 299 euro a persona. La prima proposta è Varsavia, dove il mito di Chopin è presente ovunque: palazzo Ostrogski, dove sono esposte più di 7mila memorabilia tra lettere private, fotografie, dipinti, gioielli e disegni; il palazzo del Belvedere e il parco di Łazienki Królewskie, dove si ammira una grande statua dedicata al musicista, intorno alla quale si svolgono eventi e concerti. Sempre nella zona centrale della città si trovano palazzo Kazimierzowski, l’università, che nell’Ottocento ospitava il liceo in cui Chopin studiava, e palazzo Prezydencki, sede della presidenza della Repubblica, dove l’artista tenne i suoi concerti da ragazzo. Nella chiesa di santa Croce è riposta l’urna contenente il cuore dell’artista, mentre a un’ora d’auto da Varsavia si può visitare Żelazowa Wola, dove la casa natale del musicista custodisce i ritratti di famiglia e i manoscritti originali. La seconda città proposta è Parigi, città romantica ed emozionante per eccellenza; qui Chopin trascorse gran parte della sua esistenza, partecipando alla vita mondana della città. Il museo della Musica conserva uno dei suoi pianoforti, mentre il suo celebre ritratto, dipinto da Eugene Delacroix, è esposto al museo del Louvre. Infine c’è Praga, la città che Chopin visitò due volte tra il 1829 e il 1830. In quegli anni compose la Mazurka di Praga in sol maggiore, il cui manoscritto originale è conservato nelle sale del museo nazionale. Per informazioni: www.kingholidays.it
Al cinema con un bacio
A san Valentino la fondazione cineteca italiana di Paderno Dugnano proietterà My Love, don't Cross that River, film del regista coreano Mo-young Jin, racconto emozionante e disarmante di un grande amore con uno sguardo delicato sul momento commovente dell’addio. Proiettato l’anno scorso al Trento Film Festival, la pellicola racconta 15 mesi della vita di due centenari, sposati da 75 anni e innamorati come il primo giorno. Per omaggiare l’opera, che celebra il grande amore, chiunque entrerà nelle tre sale della cineteca - cinema Spazio Oberdan e museo interattivo del Cinema di Milano, e Area Metropolis 2.0 di Paderno – scambiandosi una bacio passionale, non pagherà il biglietto. Per maggiori informazioni: www.cinetecamilano.it
Camera con vista sull’aurora borealeNella foresta lappone della Finlandia settentrionale, 200 chilometri oltre il Circolo polare artico, le betulle innevate creano bizzarre sculture di ghiaccio mentre in cielo le aurore boreali regalano magici spettacoli colorati, vere opere d’arte della natura. Il tour operator Norama, specializzato nel Nord Europa, propone un viaggio alla scoperta della Lapponia invernale, con la romantica esperienza di alloggiare in piccoli cottage a forma di tenda lappone con la volta in vetro per poter ammirare le stelle e l’aurora boreale dal proprio letto. I cottage sono raffinati e dotati di ogni confort, compresa una sauna, e tra le attività proposte durante il soggiorno ci sono safari in motoslitta tra laghi e corsi d’acqua gelati e la visita a una fattoria delle renne, per conoscere da vicino questo animale così indispensabile nella vita artica. Sono previsti anche un safari in slitta trainata da cani husky con soste intorno al fuoco per sorseggiare zuppa e bevande calde; ed escursioni serali sulle colline innevate per poter godere della magia dei mille colori dell’aurora boreale. Il costo del viaggio di tre notti e volo, dal 10 al 20 febbraio, è di 1.495 a persona in camera doppia; 100 euro in meno negli altri periodi fino ad aprile. Per informazioni: www.norama.it
Burlesque al castello di GropparelloPer la festa degli innamorati il rigoroso castello medievale di Gropparello, in provincia di Piacenza, apre i suoi severi saloni a uno spettacolo di musica burlesque, divertente e dalle tinte piccanti, e a una cena a lume di candela. Tutto comincia con una visita guidata e un aperitivo che costa 15 euro a persona, e termina con la cena di gala nella Loggia dei Leoni con musica dal vivo e spettacolo di burlesque al prezzo di 60 euro a persona. Per informazioni: www.castellodigropparelloeventi.it
Weekend d’amore a ZagabriaLa capitale della Croazia è una città romantica e low cost, meta ideale per trascorrere il fine settimana di san Valentino con il proprio partner. Imperdibile è una passeggiata serale tra le stradine della Gornji Grad, la città alta illuminata dalla luce calda dei lampioni. In questo periodo, inoltre, la neve regala un’atmosfera suggestiva che invita a entrare negli eleganti caffè storici della centrale piazza Ban Jelačić e nel romantico parco Zrinjevac. Tra le sedi museali da non perdere ci sono il museo d’arte contemporanea e quello delle Illusioni, una vera palestra per il cervello dove ci si diverte in coppia tra giochi e illusioni. Gli scaramantici, infine, possono entrare nel Museo delle Relazioni Interrotte, dove si è invitati a lasciare un oggetto, simbolo dell’amore perduto, per superarne la fine o per evitare di lasciarsi. Per informazioni:www.infozagreb.hr
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA