LaRedoute

Tutta una citta' per l'arte: Bologna diventa il centro italiano dell'arte moderna e contemporanea in occasione della 36esima edizione di "Arte Fiera-Art First 2012", in programma dal 27 al 30 gennaio

Appuntamento, ha ricordato il direttore artistico Silvia Evangelisti, che apre il calendario internazionale degli eventi dedicati al mondo dell'arte richiamando collezionisti, direttori di musei e galleristi da tutto il mondo. In fiera, a Bologna, sara' esposto - nei padiglioni 16-21-22 - oltre un secolo di arte: presenti 150 gallerie tra le principali in Italia e all'estero, selezionate da un comitato internazionale. Grazie alla collaborazione con tutte le istituzioni culturali cittadine, per vivere l'arte "in fiera e in citta'", saranno oltre un centinaio gli eventi che faranno parte del circuito ufficiale di iniziative 'post fiera' legate all'arte contemporanea. Bologna Art First accompagnera' i visitatori - con interventi 'sul posto' di artisti italiani e internazionali - in un percorso ideale attraverso un percorso alla scoperta di 11 luoghi e palazzi storici di Bologna. In occasione di "Art White Night" di sabato 28, sara' inoltre  gratuito l'ingresso a tutti i musei civici cittadini. Quest'anno il vernissage- giovedi' 26 gennaio, dalle ore 17 - si aprira' con gli artisti del Teatro comunale sulle note della Turandot, opera che sara' messa in scena nei giorni successivi presso lo storico teatro cittadino.  

agi

Nessun commento: